Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Come le patatine nel sacchetto

È successo di nuovo: ho messo un pelo da parte le pagine di diario. Mea culpa gente. Il fatto è che con tutte queste nuove modalità di racconto che stiamo sperimentando (i libri, le stories, i reel, i video su youtube) alla fine resta davvero poco da dire e rischierei di ripetermi, così sono costretto ad aspettare che succeda qualcosa di succoso, che non ci permetta di fare video o altro (tipo questi 6 giorni con Tommi intubato in terapia intensiva) per riprendere in mano il diario.

Ultimi post

Follower avvisato, mezzo bannato

L'orario della pisciarola, in prima C, è alle nove

A un milione di chilometri dai fatti nostri

Raffaello Sanzio non è passato di qui

Sappiate che se caga, caga

Ma John Wayne era John Wayne

Com'è iniziato tutto?